M'ARID AL KITAB - esposizione del libro sulla cultura araba e sulla religione Islamica

9/10 Giugno 2012 - San Paolo d'Argon (BG)


PER INFORMAZIONI SCARICA QUI IL VOLANTINO



sabato 6 giugno 2009

elezioni in un paese governato da altro che la Shari'ah


بسم الله الرحمن الرحيم

domanda: è permesso votare nelle elezioni e nominare la gente per esse? Si prega di notare che il nostro paese è governato in base a qualcosa di diverso da ciò che Allah ha rivelato.

risposta: non è permesso per un Musulmano nominare se stesso, nella speranza di poter diventare parte di un sistema che governa in base a qualcosa di diverso da ciò che Allah ha rivelato e che opera in base a qualcosa di diverso dalla Shari'ah dell'Islam. Non è permesso per un Musulmano votare per lui o per qualcun'altro che lavorerà in quel governo, a meno che colui che nomina se stesso o coloro che votano per lui, sperano che legandosi in quello essi saranno in grado di cambiare il sistema con uno che opera in accordo alla Shari'ah dell'Islam e stanno usando questo come un mezzo per superare il sistema del governo - purchè colui che nomina se stesso non accetti una posizione dopo essere stato eletto, tranne una che non va contro la Shari'ah Islamica.

[The Permanent Committe For Islamic Research and Fatawa - Fatawa al-Lajnah al-Da'imah (23/406, 407)]

=>La Realtà Delle Elezioni<=

1 commento:

Mabsoota ha detto...

assalamu alaykum wa rahmatullahi wa barakatuh,

qualcosa sulle elezioni anche qui:

[url="http://fatubalilghuraba.blogspot.com/2009/05/la-realta-delle-elezioni.html]La realta'delle elezioni[/url]

please, modifica se il link non esce :)

jazakiAllahu khayran!