M'ARID AL KITAB - esposizione del libro sulla cultura araba e sulla religione Islamica

9/10 Giugno 2012 - San Paolo d'Argon (BG)


PER INFORMAZIONI SCARICA QUI IL VOLANTINO



sabato 7 marzo 2009

Mawlid an-Nabi - il compleanno del Profeta (صلى الله عليه و سلم)


بسم الله الرحمن الرحيم

domanda: celebrare il compleanno del Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) è halal o haram?

risposta: stabilire la celebrazione del compleanno del Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) o il compleanno di qualsiasi altra persona, è un'innovazione.

Ed è stato confermato sull'autorità del Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) che disse:

"Chiunque introduce qualcosa in questa nostra materia (l'Islam) che non è parte di essa, allora sarà rifiutato."
[Sahih Al-Bukhari, 2697 e Sahih Muslim 1718]

E con Allah è riposto tutto il successo e possa Allah mandare preghiere e saluti sul nostro Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) e sulla sua famiglia e i suoi Compagni.

[The Permanent Committee for Islamic Research and Fatawa - Fatawa al-Lajnah ad-Da'imah lil-Buhuth al-'Ilmiyyah wal-Ifta, volume 3, pag. 39, domanda 3, fatwa n° 7360]


domanda: qual è la sentenza riguardo la celebrazione del compleanno del Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) nel mese di Rabi' al-Awwal, in suo onore?

risposta: onorare e rispettare il Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) avviene attraverso il credere in tutto ciò con cui è venuto da parte di Allah e seguire la sua Shari'ah e 'Aqidah verbalmente, attivamente e nel carattere e lasciare qualsiasi innovazione nella Religione, e celebrare il compleanno del Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) è tra le innovazioni nella Religione.

E con Allah è riposto tutto il successo e possa Allah mandare preghiere e saluti sul nostro Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) e sulla sua famiglia e i suoi Compagni.

[The Permanent Committee for Islamic Research and Fatawa - Fatawa al-Lajnah ad-Da'imah lil-Buhuth al-'Ilmiyyah wal-Ifta, volume 3, pag. 23, domanda 1, fatwa n° 3257]


domanda: qual è la sentenza riguardo la celebrazione del compleanno del profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam)? Ed egli partecipa (fisicamente o spiritualmente)?

risposta: rispettare ed onorare il Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) è credere nella sua missione ed agire in accordo con ciò con cui è venuto da parte di Allah. E celebrare il suo compleanno è un'innovazione, ed è stato confermato sull'autorità del Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) che disse:

"Chiunque introduce qualcosa in questa nostra materia (l'Islam) che non è parte di essa, allora sarà rifiutato."
[Sahih Al-Bukhari 2697 e Sahih Muslim 1718]

E non è confermato che il Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) partecipi/visiti (dopo la sua morte) qualcuno tra la gente, e il pincipio è che questo non accada, quindi è obbligatorio rimanere su questo principio fino a che una prova autentica non suggerisca diversamente.

E con Allah è riposto tutto il successo e possa Allah mandare preghiere e saluti sul nostro Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) e sulla sua famiglia e i suoi Compagni.

[The Permanent Committee for Islamic Research and Fatawa - Fatawa al-Lajnah ad-Da'imah lil-Buhuth al-'Ilmiyyah wal-Ifta, volume 3, pag. 28, domanda 1, fatwa n° 4683]


domanda: riunire la gente il giorno 12 di Rabi' al-Awwal in ricordo della nascita del Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam), è permesso?

risposta: celebrare il compleanno del Messaggero (sallAllahu 'alayhi wa sallam) è un'innovazione; poichè egli stesso non ha fatto questa cosa e nè ha ordinato che fosse fatta, nè qualcuno dei suoi Compagni (radiAllahu 'anhum) ha fatto questo, ed essi erano le persone pià attaccate al rispetto del Messaggero (sallAllahu 'alayhi wa sallam) e al seguire la sua Sunnah.
Tutto il bene si trova nel seguire la sua guida, ed egli ha detto:

"Chiunque introduce qualcosa in questa nostra materia (l'Islam) che non è parte di essa, allora sarà rifiutato."
[Sahih Al-Bukhari 2697 e Sahih Muslim 1718]

E con Allah è riposto tutto il successo e possa Allah mandare preghiere e saluti sul nostro Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) e sulla sua famiglia e i suoi Compagni.

[The Permanent Committee for Islamic Research and Fatawa - Fatawa al-Lajnah ad-Da'imah lil-Buhuth al-'Ilmiyyah wal-Ifta, volume 3, pag. 30, domanda 13, fatwa n° 5005]


domanda: qual è la sentenza riguardo il riunire la gente in occasione del compleanno del Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam), mentre essi insistono che il Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) partecipi alla loro seduta? E questo riunirsi, è Islamicamente corretto ed è benefico per noi da fare in questo giorno? E in quale giorno, mese ed anno è nato? E il Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) adesso è vivo o no, nella sua tomba?

risposta: riunire la gente la notte del compleanno del Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) e leggere la storia della sua vita, non è legiferato ed è piuttosto un'innovazione. E il loro insistere che il Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) partecipi alla loro seduta è una bugia e l'essere vivo del Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) nella sua tomba, è la vita di barzakhiyyah che gode della felicità e del benessere del Paradiso, e non come la sua vita in questo mondo, poichè egli è morto ed è stato lavato e coperto nel sudario della sepoltura e la preghiera funebre è stata eseguita su di lui ed egli è stato sepolto come gli altri.

Ed egli sarà il primo che si alzerà dalla sua tomba nel Giorno della Resurrezione ed Allah (subhanahu wa ta'Ala) ha detto, rivolgendosi a lui:

"In verità, tu morirai e in verità essi moriranno. Allora, nel Giorno della Resurrezione, litigherete davanti al vostro Signore." [Az-Zumar, 30-31]

Ed Egli (subhanahu wa ta'Ala) ha detto:

"Dopo di ciò, certamente, voi morirete. Poi, certamente, sarete resuscitati nel Giorno della Resurrezione." [Al-Mu'minun, 15-16]

E con Allah è riposto tutto il successo e possa Allah mandare preghiere e saluti sul nostro Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) e sulla sua famiglia e i suoi Compagni.

[The Permanent Committee for Islamic Research and Fatawa - Fatawa al-Lajnah ad-Da'imah lil-Buhuth al-'Ilmiyyah wal-Ifta, volume 3, pag. 33, domanda 5, fatwa n° 5782]

2 commenti:

Ukht1 ha detto...

assalamu alaykum

sii!mash'Allah l'hai tradotto! barakAllahu fiki!!!

assalamo alykum wa rahmatu allah ha detto...

jazaki allah khair okhti