M'ARID AL KITAB - esposizione del libro sulla cultura araba e sulla religione Islamica

9/10 Giugno 2012 - San Paolo d'Argon (BG)


PER INFORMAZIONI SCARICA QUI IL VOLANTINO



lunedì 14 febbraio 2011

San Valentino e Mawlid an-Nabi


بسم الله الرحمن الرحيم


Il Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) ha detto: "Chiunque imita un popolo, è uno di loro."
[narrato da Abu Dawud, in al-Libas, hadith n° 3512]

=> San Valentino <=

=> Partecipare alle feste dei Kuffar e dei Mushrikin <=


Il Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) ha detto: "Chiunque compie un'azione che non è conforme ai nostri comandi (cioè la Sunnah), allora è respinto."
[Sahih Muslim, n° 1718]

=> Mawlid an-Nabi (il compleanno del Profeta, sallAllahu 'alayhi wa sallam) <=

=> La nascita del Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) <=

6 commenti:

AbdulKabiir Aliotta ha detto...

«Celebrare e onorare la nascita del Profetaﷺ, considerarla un momento venerabile, come alcune genti son solite fare, è cosa buona e passibile di grande ricompensa in ragione dell’eccellente scopo di onorare il Profetaﷺ» - Ibn Taymiyya (m. 1328), ‘Majma’ fatâwî’

MUJAHIDA ha detto...

As salamu aleikum wa rahmatullahi wa barakatuhu.

Mashaa Allah fratello Aliotta, ci voleva la celebrazione del Mawlid an-Nabi per farti arrivare da queste parti?! *smile*

Quindi, se la pratica di celebrare Miladun-Nabi (il compleanno del Profeta) fosse stato qualcosa di lodevole, allora: "I Salaf - che Allah si compiaccia di loro - l'avrebbero istituita. Perché erano coloro che provavano il più grande onore e amore per il Profeta (sallAllaahu 'alayhi wa sallam) e un maggiore zelo nel fare del bene. Di certo, l'espressione più perfetta per dimostrare l'amore e l'onore per lui è di seguirlo, obbedirlo, osservando i suoi comandamenti, sostenendo e rilanciando la sua Sunnah - sia interiormente che esteriormente - e diffondendo il suo massaggio con il cuore, la mano e la lingua. Tale era il percorso dei Compagni e coloro che li hanno seguiti nel bene."

[Shaykhul Islam Ibn Taymiyyah (rahimahullah) - Iqtida'us Siratil Mustaqim, pag. 295]


Was salamu aleikum wa rahmatullahi wa barakatuhu.

Um Muhammad Al-Mahdi ha detto...

assalamu alaykum

ASFA Lies On Shaykhul-Islaam Ibn Taymiyyah

AbdulKabir Aliotta ha detto...

Non è un compleanno e non è mai stata istituita, bensì un importante ricorrenza.

Quello di Rabi’ul-Awwal è il mese più significativo della storia islamica, perché in questo mese l’umanità è stata benedetta con la nascita del Santo Profeta Muhammad, Sall-Allahu `alayhi wa sallam. Prima della nascita del Santo Profeta (Sall-Allahu `alayhi wa sallam), non solo la penisola araba, ma anche le cosiddette “nazioni civilizzate” di Roma e di Persia erano immerse nel buio di ignoranza, superstizione, oppressione e disordine. Il Santo Profeta (Sall-Allahu `alayhi wa sallam) arrivò con l’eterna verità del Tawhid (Unicità di Allah), la sola fede che fornisce una solida base ai veri concetti di conoscenza, equità e pace. E’ stata questa fede a liberare l’umanità dall’ignoranza e dalle superstizioni, ed a diffondere la luce della vera conoscenza in tutto il mondo.

Cara sorella... ti propongo di leggere questo campionario di link dove potrai aggiornarti sulle prove giuridiche in merito.

MUJAHIDA ha detto...

Wa aleikum salam wa rahmatullahi wa barakatuhu.

Mashaa Allah ukhti...provvidenziale come sempre, eh?! Jazaki Allahu khairan.

Perdonami fratello, ho censurato i tuoi link (i contenuti non erano in linea con il manhaj di questo blog e della sottoscritta)...in compenso ti consiglio di leggere quello proposto dalla sorella Um Muhammad al-Mahdi. Che ne dici?!

Was salamu aleikum wa rahmatullahi wa barakatuhu.

Anonimo ha detto...

essalamu 'aleikum wa rahmatullahi wa barakatuh,

jazakillahu khairen per il ricordo sorella.
per quanto riguarda la citazione di ibn teymiah rahimahullah, conoscendo il suo "pensiero" e la sua elevatissima eloquenza, penso ad una male interpretazione o ad una decontestualizzazione delle sue parole, ... alcuni anni fa mi aveva sorpreso un sufi dicendomi che ibn teymiah era sufi!..

onemuslim

wassalamu 'aleikum.