M'ARID AL KITAB - esposizione del libro sulla cultura araba e sulla religione Islamica

9/10 Giugno 2012 - San Paolo d'Argon (BG)


PER INFORMAZIONI SCARICA QUI IL VOLANTINO



domenica 9 agosto 2009

la 'Awra di una donna Musulmana davanti ad altre donne Musulmane


بسم الله الرحمن الرحيم

domanda: molte donne hanno un’opinione riguardo la ‘awra di una donna di fronte ad un’altra donna, cioè che sia tra l’ombelico e il ginocchio. Perciò alcune di loro non esitano ad indossare vestiti che sono molto stretti o aperti, che rivelano grandi parti del petto e delle braccia. Cosa dice riguardo a loro?

risposta: ciò che è richiesto alle donne Musulmane è la modestia e il pudore, e che ella dovrebbe essere un buon esempio per le sue sorelle Musulmane, e non dovrebbe esporre loro tranne ciò che è considerato normale e che si addice alle rette donne Musulmane di mostrare tra di esse. Questo è ciò che è inizialmente su di loro ed è più sicuro, poiché in verità il fatto di essere disattente e trascurate nel mostrare quello che non c’è alcun bisogno di mostrare, potrebbe portare ad ulteriore disattenzione e negligenza e portando perciò a quello, che è proibito. Wa Allahu alam.

[Shaykh Salih al-Fawzan - Al muntaqa min fatawa, vol 3, pag. 307, n° 453]

domanda: una donna che indossa vestiti stretti di fronte ad altre donne, è catalogata sotto il hadith “…le donne che saranno vestite ancora nude…”?

risposta: non vi è alcun dubbio che indossare vestiti stretti che rivelano le parti allettanti del corpo sia qualcosa che non è consentito, tranne che per indossarli unicamente per suo marito. Per quanto riguarda di fronte ad altri che suo marito, allora non è permesso. Anche se ci sono soltanto donne presenti, poiché rappresenterebbe un cattivo esempio per loro. Quando loro vedono la sua azione, possono seguirla in essa. Inoltre le è stato ordinato di coprire la sua ‘awra con ciò che è ampio e di essere coperta di fronte a chiunque tranne che suo marito. Quindi lei copre la sua ‘awra di fronte alle altre donne come fa di fronte agli uomini, tranne ciò che è considerato normale e che si addice che lei mostri in mezzo ad altre donne, come il viso, le mani, i piedi e ciò che c’è bisogno di scoprire o rivelare.

[Shaykh Salih al-Fawzan - Al muntaqa min fatawa, vol 3, pag. 307, n° 454]

domanda: qual è la sentenza riguardo l’indossarequei vestiti da cui si vede attraverso o stretti al punto che rivelano le sue parti del corpo?

risposta: è obbligatorio per le donne, che il loro vestito non sia come quello che è così trasparente che il colore della pelle può essere visto attraverso di esso, né che sia così stretto da rivelare la forma delle sue parti del corpo, questo poiché il Profeta (sallAllahu ‘alayhi wa sallam) ha detto:

“Due tipi di persone tra gli abitanti del Fuoco dell’Inferno, io non ho ancora visto: donne coperte ancora scoperte, quando esse camminano ondeggiando i loro fianchi, sulle loro teste assomigliano alle gobbe dei cammelli, esse non entreranno nel Jannah né troveranno il suo profumo, e gli uomini che hanno con sé fruste che assomigliano alle code delle mucche con cui essi battono il servo di Allah.” [1]

Shaykh ul-Islam Ibn Taimiyyah (rahimahullah) in “Maj’mu al-Fatawa” dice riguardo la dichiarazione del Messaggero di Allah (sallAllahu ‘alayhi wa sallam) “….coperte ancora scoperte…”, che significa indossare vestiti che non la coprono in modo che lei sia vestita ma in realtà lei è nuda come la donna che indossa un abito leggero così da mostrare la sua pelle oppure un abito stretto che aderisce strettamente rivelando le sue parti del corpo, come ad esempio il suo posteriore o la sua coscia o simili. Veramente il vestito di una donna è quello che la copre non mostrando la forma dei suoi arti o più di quello, poiché esso è ampio e non trasparente.

[1] hadith trasmesso da Muslim

[Shaykh Salih al-Fawzan - Al fatawa al jammatu li Imra’atul muslim, vol 3, pag. 845, n° 763]

1 commento:

Um Muhammad Al-Mahdi ha detto...

masha'Allah da tempo volevo tradurre qualcosa del genere .... poi al-Fawzaan... masha'Allah ;)

hugs