M'ARID AL KITAB - esposizione del libro sulla cultura araba e sulla religione Islamica

9/10 Giugno 2012 - San Paolo d'Argon (BG)


PER INFORMAZIONI SCARICA QUI IL VOLANTINO



lunedì 16 febbraio 2009

leggere il Qur'an con contemplazione


بسم الله الرحمن الرحيم

In generale, non vi è nulla di più vantaggioso per il cuore che la lettura del Qur'an con contemplazione. Infatti esso raccoglie i livelli di tutte le persone, gli affari di tutta la creazione e lo status di colui che ha conoscenza. E' ciò che porta una persona a raggiungere l'amore, a bramare, temere, sperare, pentirsi, fidarsi, ad essere contento, paziente e grato insieme al resto delle questioni che portano alla vita e al completamento del cuore. Esso inoltre condanna ogni comportamento immorale e ogni modo di fare che rovina il cuore e provoca la sua distruzione.

Se la gente avesse conosciuto i benefici della lettura del Qur'an con contemplazione, avrebbe occupato il proprio tempo con esso e con niente altro. Se una persona lo legge con contemplazione e incontra un versetto, egli ha bisogno di curare il suo cuore, egli lo ripete anche fossero cento volte, anche se fosse per tutta la notte. Leggere un aya con contemplazione e comprensione, è meglio che completare l'intero Qur'an senza contemplazione e comprensione, è più vantaggioso per il cuore e avvicina maggiormente ad aumentare l'Iman e a provare la dolcezza del Qur'an.

[Shaykh Ibn Qayyim al Jawziyah - da "Miftah Dar As Sa'adah wa Manshur Wilayat al ‘Ilm wal Iradah" pag. 204]

1 commento:

Ukht1 ha detto...

as salamu alaykum

penso sia importante ribadirlo anche durante il Ramadhan insh'Allah!

jazakiAllahu khayran!