M'ARID AL KITAB - esposizione del libro sulla cultura araba e sulla religione Islamica

9/10 Giugno 2012 - San Paolo d'Argon (BG)


PER INFORMAZIONI SCARICA QUI IL VOLANTINO



mercoledì 29 giugno 2011

l'eccellenza della tribù di Muhammad (sallAllahu 'alayhi wa sallam) e degli Ansar e i diritti della gente dell'Islam


بسم الله الرحمن الرحيم

Imam al-Barbahari (rahimahullah) ha detto:
 
Riconoscere l'eccellenza dei Banu Hashim a causa della loro parentela con il Messaggero di Allah (sallAllahu 'alayhi wa sallam). Riconoscere l'eccellenza dei Quraish [1], gli Arabi e i rami della tribù e riconoscere il loro rango e i loro diritti nel Islam.
 
Lo schiavo che appartiene ad un popolo, fa parte di esso. Riconoscere i diritti del resto della gente dell'Islam. Riconoscere l'eccellenza degli Ansar [2] e il consiglio che il Messaggero di Allah (sallAllahu 'alayhi wa sallam) diede riguardo ad essi e alla sua famiglia. Non insultateli, ma riconoscete la loro eccellenza. Riconoscete l'eccellenza dei vicini dalla gente di al-Madina.
 
note
 
[1] Egli (sallAllahu 'alayhi wa sallam) ha detto: "Allah ha scelto i Kinah dai discendenti di Isma'il, i Quraish dai Kinah, i Banu Hashim dai Quraish ed Egli ha scelto me dai Banu Hashim." Fare riferimento al Sahih Muslim (traduzione inglese 4/1230/n° 5653), Ahmad (4/107) e as-Sunnah di Ibn Abi 'Asim (2/632). Per un'ulteriore spiegazione, fare riferimento a Fathul-Bari di Ibn Hajr (13/113). L'eccellenza è soltanto per i Musulmani tra di essi

[2] Egli (sallAllahu 'alayhi wa sallam) ha detto: "Il segno del Iman è l'amore per gli Ansar e il segno dell'ipocrisia è l'odio per gli Ansar." Riportato da al-Bukhari (traduzione inglese 1/21/n° 16). Fare riferimento anche a Fada'ilus-Sahaba di Imam Ahmad (2/790)

[Imam al-Barbahari - Kitab Sharh us-Sunnah, punto 95]

3 commenti:

Iubelo ha detto...

Ma questo significa che nell'Islam gli Arabi sono considerati superiori agli altri Mussulmani?Un pò come gli Ebrei vedono se stessi nell'Ebraismo?

MUJAHIDA ha detto...

No, assolutamente no Iubelo.

Nell'Islam è fatto divieto di qualsiasi tipo di nazionalismo, il quale viene visto come una chiamata della jahiliyyah (il tempo pre-Islamico dell'ignoranza).

Il Profeta (sallAllahu 'alayhi wa sallam) ha detto: "In verità non vi è alcuna eccellenza per un Arabo su un non-Arabo, nè di un non-Arabo su un Arabo, nè di una persona bianca su una persona nera, nè di una persona nera su una persona bianca, tranne attraverso la taqwa (devozione ed obbedienza verso Allah)."

[sahih, riportato da Ahmad (5/411) e autenticato da Ibn Taymiyyah in "Kitabul-Iqtida' (pag.69)]

Iubelo ha detto...

Grazie della risposta;anche io conosco questo hadith e ovviamento sono della stessa opinione.Seguo sempre con attenzione il tuo blog e mi auguro che continui la tua opera di propagazione del VERO Islam.