M'ARID AL KITAB - esposizione del libro sulla cultura araba e sulla religione Islamica

9/10 Giugno 2012 - San Paolo d'Argon (BG)


PER INFORMAZIONI SCARICA QUI IL VOLANTINO



martedì 5 luglio 2011

un dottore kafir che consiglia di non digiunare


بسم الله الرحمن الرحيم

domanda: il dottore mi ha consigliato di non digiunare poichè sarebbe stato dannoso per la mia salute. Dopo non aver digiunato per quindici giorni, mi è diventato chiaro che il dottore non era un Musulmano. Cosa dovrei fare?

risposta: è obbligatorio per voi recuperare (il digiuno) per i giorni in cui non avete digiunato. Avete fatto uno sbaglio a fidarvi di una dichiarazione di un medico kafir, poichè la sua dichiarazione (in queste faccende) non è affidabile. Quindi, ciò che è obbligatorio, è consultare un dottore Musulmano competente riguardo questa e altre questioni Islamiche. Ed è doveroso per voi prenderlo in considerazione in futuro. Dottori Musulmani ve ne sono in abbondanza, e tutta la Lode è per Allah (soltanto).

[Shaykh al-Fawzan - Fatawa Ramadhan, volume 1, pag. 292, fatwa n° 236 e Fatawa libni Fowzan, Kitab ad-Da'wah, volume 1, pag. 153]

2 commenti:

Um Muhammad Al-Mahdi ha detto...

assalamu alaykum

barakaAllahu fiki per questa fatwa masha'Allah!

Si, bisogna fare TANTISSIMA attenzione, cosa ci possiamo aspettare da un medico kafir anyway? Allo stesso modo pero', e' meglio chiedere consiglio ad un medico Musulmano che abbia un 'Aqidah corretta insha'Allah!

MUJAHIDA ha detto...

Wa aleikum salam wa rahmatullahi wa barakatuhu.

Wa fiki barak'Allah, ukhti!

Mashaa Allah, infatti non è soltanto una questione di medico Muslim...è necessario sia sul 'Aqidah corretta, affinchè non dia indicazioni errate basate sull'ignoranza o la deviazione.

Che Allah ci guidi.